- Lunedì 09 Dicembre 2019 ore
Nautica e Diporto


 

Documenti di Bordo

Nella navigazione tra porti nazionali è consentito tenere a bordo anche copia fotostatica autenticata dei documenti.Per i natanti sono obbligatori:

Per i natanti sono obbligatori:

certificato d’uso motore (su questo documento sono indicate la potenza del motore in Cv e la cilindrata per determinare l’eventuale obbligo della patente nautica);Assicurazione (obbligatoria per le unità munite di motore di potenza superiore a 3 Cv fiscali. Il contrassegno del certificato va esposto in modo ben visibile, le norme stabiliscono sulla ruota del timone);Certificato di omologazione (solo quando il numero delle persone trasportate è superiore a quello stabilito dalle ordinanze);Per le unità con motore di potenza superiore ai limiti previsti (è obbligatoria, quando la potenza del motore installato a bordo è superiore a 30 Kw o 40,8 Cv), il conduttore deve avere a bordo la patente nautica; negli altri casi è consigliabile avere a bordo un documento di riconoscimento.

 

Per le imbarcazioni sono obbligatori:

licenza di navigazione dell’unità;Certificato d’uso del motore (solo per le unità munite di motore fuoribordo);Polizza di assicurazione;Ricevuta comprovante il pagamento della tassa di stazionamento per l’anno in corso;Certificato di sicurezza valido (se non già annotato sulla licenza di navigazione);Licenza di esercizio RTF (obbligatoria per tutte le unità che hanno un apparecchio radiotelefonico a bordo). Il documento non ha scadenza;Certificato limitato RTF (cosiddetto certificato dell’operatore). Non ha scadenza;Ricevuta comprovante il pagamento del canone degli apparecchi radiotelevisivi eventualmente presenti a bordo (solo per gli apparecchi fissi installati a bordo e non per quelli portatili); Patente nautica in corso di validità.

 

Attenzione: Chi dimentica la patente a terra è punito con la sanzione amministrativa da Euro 50,00 a Euro 500,00, mentre condurre un’unità da diporto senza aver mai conseguito la patente nautica, ovvero la stessa è stata revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti, comporta una sanzione amministrativa che va da Euro 2.066,00 a Euro 8.263,00 nonché la sospensione della licenza di navigazione dell’unità, che viene annotata sul documento, per la durata di 30 giorni.




 


Webcam in diretta
Circolo Nautico


Previsioni Meteo


Ormeggi / Catenaria



PageRankTop.com
 
Copyright © 2008 www.isoladelgiglio.net - ideato e realizzato da Massimo Bancalà