- Mercoledì 17 Luglio 2019 ore
Home page


 

Informazioni turistiche
Dove mangiare
Bar - Ritrovi

Informazioni sull'isola
Canzoni mp3
Poesie
Meteo

 



Community
Io sono gigliese
L'album delle foto
Le foto dei gigliesi
Vecchi ricordi
Genealogia gigliese
Lascia un saluto

Nuova Webcam in diretta
Circolo Nautico



Arte e artisti gigliesi
Giovanni Cavero
Argentino Pini
Ivio Lubrani
Benso Milianelli
Remo Mattera

Circolo Nautico

GIGLIO REPORT

10 luglio 2019
REMEDIA, LA RACCOLTA DI RIFIUTI TECNOLOGICI IN TOSCANA CRESCE DEL 43%





Remedia – Consorzio nazionale per la gestione eco-sostenibile di tutti i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), delle pile e accumulatori esausti – segnala che nel corso del 2018 in Toscana ha raccolto 8.034 tonnellate di RAEE domestici con un incremento del 43,6% rispetto all’anno precedente.

Una crescita regionale che si distingue quale una tra le più consistenti d’Italia, posizionando la Toscana come modello esemplare nella gestione dei rifiuti tecnologici del Sistema Remedia: il Consorzio raccoglie infatti 2,1 kg pro capite nella regione, superando la media del Centro Italia (1,8 kg/ab).


Analizzando il dato di raccolta delle singole province, Firenze si classifica in cima alla lista con un totale di 1.801 tonnellate di RAEE gestiti. A seguire, Lucca con 1.167 tonnellate, poi Siena con 790 tonnellate. Troviamo poi Livorno (770 t), la provincia di Pisa (732 t), Grosseto (662 t), Pistoia (576 t), Massa-Carrara (535 t), Prato (513 t) e infine Arezzo (485 t).


Dal punto di vista delle diverse tipologie di RAEE, in linea con i risultati nazionali, il raggruppamento maggiormente gestito risulta essere quello di TV e monitor (R3), corrispondente a 2.926 tonnellate. A seguire, troviamo il raggruppamento denominato freddo e clima (R1) e relativo a frigoriferi e congelatori, di cui sono state raccolte 2.128 tonnellate; poi i grandi elettrodomestici (R2), ovvero lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura ecc., corrispondenti a 1.819 tonnellate; a seguire, i piccoli elettrodomestici (R4), di cui sono state raccolte 1.159 tonnellate e infine le sorgenti luminose (R5), corrispondenti a 2 tonnellate.


Tutti i dati di raccolta sono approfonditi nel Green Economy Report 2018 di Remedia, disponibile in versione web all’interno nel nuovo sito dedicato www.remediaperlambiente.org, nel quale sono illustrati i risultati ambientali, economici e sociali dell’attività del Consorzio in tutta Italia.


In allegato il comunicato stampa completo. È possibile invece scaricare alcune immagini a questo link.


Maria Triberti

Junior Content Specialist


macchina macchinamacchina
macchina





Cerca una notizia



PageRankTop.com
 
Copyright © 2008 www.isoladelgiglio.net - ideato e realizzato da Massimo Bancalà