coronavirus test 227890.660x368fonte ilgiunco.net

GROSSETO – Dopo i due di questa mattina altri due casi positivi al tampone Coronavirus. È l’Azienda Usl Toscana sud est a fare il punto sulla situazione:si tratta di una donna di 78 anni di Porto Santo Stefano, ricoverata in Malattie Infettive al Misericordia, e un’altra donna di 32 anni di Castiglione della Pescaia, in sorveglianza attiva domiciliare.

sede del parco nazionale enfolaL’Ente Parco informa che, in applicazione delle disposizioni del D.P.C.M. del 09/03/2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale”, a decorrere dal 10 marzo e fino al 5 aprile ha sospeso le visite guidate di qualunque genere organizzate

sei toscanaSi è tenuto nella sede di Sei Toscana, gestore unico del servizio integrato dei rifiuti nei 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud, un incontro tra l’Azienda e una rappresentanza delle Organizzazioni Sindacali per esaminare congiuntamente le nuove linee di azione da intraprendere riguardanti il contrasto sul territorio servito, e all’interno della propria struttura organizzativa, del diffondersi del virus Covid-19. Il pacchetto con le nuove misure condiviso con le OO.SS. è stato approvato dal CdA riunitosi in via straordinaria e fa seguito alla prima serie di misure già deliberata lo scorso 6 marzo.

firma mani.JPGRestando qui, mette a rischio la salute della collettività e anche la propria, non avendo medico o pediatra di famiglia.

Chi, per motivi diversi da esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, arriva in Toscana, o ci sia arrivato negli ultimi quattordici giorni, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, mette a rischio la salute della collettività e anche la propria

comune giglioTra le misure adottate per il contenimento della diffusione del CoViD-19, l’Azienda Usl Toscana Sud Est comunica che sono sospese tutte le visite e tutti gli esami diagnostici, tranne gli urgenti. I cittadini dovranno passare attraverso il proprio medico di famiglia che valuterà ogni caso, avendo la possibilità di prescrivere visite ed esami codificati con “U” (urgente) o “B” (breve).

comune giglioPubblichiamo di seguito una completa prospetto, messa a punto da Anci Toscana, contente le misure urgenti disposte su tutto il territorio nazionale al fine di arginare la diffusione del Coronavirus.

giglio isolaSi prega di attenersi scrupolosamente alle disposizioni contenute nel DPCM 9.3.2020 e tutti gli atti che ne discendono dai richiami. Evitare ogni spostamento in entrata e in uscita dal Comune di Isola del Giglio, nonché all’interno del territorio comunale, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero spostamenti per motivi di salute. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

GIUSEPPERUM2Si comunica che da oggi, 10 marzo 2020, per le disposizioni contenute nel DPCM 9.3.2020, non sarà consentito lo sbarco sulle isole del Giglio e di Giannutri se non per i soli casi motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

   

Link.  

 WEB CIRCOLO

apamagi

Britelcom Banner 160x600

nolegiglio1

toremar Banner 160x600

 

maregiglio Banner 160x600

 

Adietalibera Banner 160x600

 

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'