0
0
0
s2smodern

montecristo 3fonte elbareport.it

E' stato tratto in salvo, nella giornata di ieri, dai Carabinieri forestali del Reparto biodiversità di Follonica un uomo che, dopo aver avuto problemi al motore del suo gommone, è finito spiaggiato a Montecristo.

Dell'uomo 45enne, imprenditore, originario della provincia di Perugia, si erano perse le tracce nel mese di Gennaio.

L'imprenditore si era trasferito nel settembre dell'anno scorso in Albania e li, dopo aver noleggiato un'auto, questa era stata trovata bruciata insieme a delle ossa che però non sono stai mai attribuite a lui.

Un grande sollievo per la famiglia dell'uomo che, dopo 9 mesi dalla scomparsa, nutriva poche speranze di poterlo ritrovare in vita. L'imprenditore ha fatto sapere di voler chiarire la sua posizione e spiegare il motivo del suo silenzio.

0
0
0
s2smodern