Concordia Pb5scritto da Toscana Notizie 

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha partecipato oggi alle celebrazioni organizzate per ricordare le vittime del tragico naufragio della Costa Concordia, dieci anni dopo la tragedia.  

"A dieci anni dalla triste vicenda della Costa Concordia - ha detto il presidente Giani - voglio ricordare prima di tutto le vittime, a cominciare dalla piccola Dayana, che aveva solo cinque anni e tutte le altre 31 vite spezzate.

Voglio  ricordare anche quello che significò per l'isola del Giglio e per i suoi abitanti la solidarietà e il mettersi a disposizione nell'aiutare e accogliere le persone che, da una giornata di vacanza, precipitarono quella notte in una situazione in cui dover lottare per salvarsi la vita".

"Tutti sull’isola - ha ricordato ancora - aprirono le porte delle proprie case per aiutare i naufraghi, una straordinaria gara di solidarietà che dette il via a una delle più grandi operazioni di soccorso della storia.Tutta la Toscana si stringe nel ricordo di quella terribile notte".

Guarda il video dell'Agenzia Vista  

   

Articoli recenti

   
   

Ultime notizie  

   

Link.  

 WEB CIRCOLO

apamagi

Britelcom Banner 160x600

nolegiglio1

toremar Banner 160x600

 

maregiglio Banner 160x600

 

Adietalibera Banner 160x600

 

 

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'