comune giglioSi comunica che, in relazione al disposto del titolo III del D. Lgs. 267/2000 e smi, il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria in prima convocazione per le ore 18:00 del 28 gennaio 2022, ed in seconda convocazione per le ore 18:00 del 30 gennaio 2022, in collegamento da remoto, nel rispetto della disciplina di cui all’allegato “A” del decreto del Sindaco n. 3 del 7 maggio 2020

, per trattare gli oggetti segnati come da elenco seguente:

  1. APPROVAZIONE VERBALI DELLA PRECEDENTE SEDUTA CONSILIARE DEL 30 DICEMBRE 2021;
  2. EVENTUALI COMUNICAZIONI DEL SINDACO;
  3. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO EX ART. 194 DEL D.LGS. 267/2000 - RIPRISTINO PARAMENTO DI MURO IN C.A. A SEGUITO DI EVENTO PIOVOSO IN SOMMA URGENZA – APPROVAZIONE.
  4. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO EX ART. 194 DEL D.LGS. 267/2000 - RIFACIMENTO CORDOLI, GUAINA IMPERMEABILIZZANTE, DISCENDENTI E PARTI AMMALORATE DELLE FACCIATE DEGLI EX BAGNETTI DI GIGLIO PORTO IN SOMMA URGENZA – APPROVAZIONE
  5. CONVENZIONE PER I SERVIZI RELATIVI AL SISTEMA RETE REGIONALE DEI SUAP, ACCORDO DATA PROTECTION FRA TITOLARE E RESPONSABILE;
  6. CANDIDATURA A PARTECIPARE ALLA STRATEGIA NAZIONALE PER LE AREE INTERNE E ALLE ATTIVITA’ DI COSTRUZIONE DELLA STRATEGIA UNICA DI SVILUPPO DEI 35 COMUNI DELLE ISOLE MINORI;
  7. SCHEMA CONVENZIONE CON APR EX ART. 19, C. 3 DELLA LRT 23/2012 ED EX ART. 44, C. 1 DELLA LRT 38/2007 PER L'ESERCIZIO DELLA FUNZIONE DI GESTIONE DELLE CONCESSIONI DEMANIALI E DI GESTIONE E MANUTENZIONE DELLE AREE PORTUALI – APPROVAZIONE

Ai componenti dell’organo collegiale verrà trasmessa una email entro le ore 15.30 del giorno precedente quello in cui si terrà la seduta, al fine di poter organizzare l’attivazione delle procedure di collegamento.

Si richiamano, al riguardo, le disposizioni del Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267, dello Statuto Comunale e del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale                        

Distinti Saluti

                                  

                                                                                                                      IL  SINDACO