AREA GEOGRAFICA Toscana SETTORI DI ATTIVITÀ Servizi/No Profit BENEFICIARI Micro Impresa, PMI SPESE FINANZIATE Consulenze/Servizi
BANDO APERTO Scadenza il 24/02/2022. 

Contributi a fondo perduto a favore delle imprese operanti nel mondo dell’informazione locale

L’intervento è finalizzato a sostenere, attraverso un contributo a fondo perduto a parziale ristoro della riduzione dei ricavi, le imprese dell’informazione operanti in ambito locale, come definite all’art. 2 della L.R. 34/2013 e ss.mm.ii, che per effetto dell’epidemia e delle conseguenti misure di contenimento adottate hanno registrato una riduzione della propria attività.

I richiedenti possono presentare istanza di accesso al contributo solo a condizione che l'ammontare del fatturato del periodo 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 (in seguito “2° periodo”) sia inferiore di almeno il 20,00% rispetto all'ammontare del fatturato realizzato nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 (in seguito “1° periodo”).

L’aiuto è concesso nella forma di contributo a fondo perduto fino ad un ammontare massimo pari a € 40.000,00. L'importo del contributo potrà essere rimodulato sulla base delle domande presentate considerate ammissibili.

La domanda di agevolazione è redatta esclusivamente on line, previo accesso tramite credenziali SPID Livello 2 o CNS al sistema informativo disponibile all’indirizzo: https://bandi.sviluppo.toscana.it/informazionelocale/ a partire dalle ore 9:00 del 24/01/2022 e fino alle ore 17:00 del 24/02/2022.

Consulta qui il bando ed il sito di Sviluppo Toscana per ulteriori informazioni

https://www.sviluppo.toscana.it/ristori_informazione