0
0
0
s2smodern

progettogiglioIl 5 agosto 2012 il dott. Armando Schiaffino, in qualità di Presidente del Circolo Culturale Gigliese, scriveva ad un collaboratore della TITAN Salvage e Micoperi per chiedere un contributo che portasse alla definitiva conclusione del progetto di restauro dell’archivio storico dell’Isola del Giglio, composto da decine di volumi che riguardano aspetti importantissimi della storia della nostra isola. Il contributo richiesto per completare l’opera era di 32.000 euro.

Il collaboratore interpellato, ritenendo particolarmente interessante la richiesta, per correttezza, la porta a conoscenza del Sindaco.

L’8 agosto 2012 il Sindaco risponde: “Questo signore è un oppositore opportunista. Puoi rispondergli che da tempo stiamo trattando la questione soprattutto alla luce della restituzione degli archivi già restaurati avvenuta circa un mese fa.

Quindi puoi rispondere che l’Amministrazione è attenta a questi problemi”.

Sono passati altri 8 anni e il restauro non è stato ancora completato.
Questo ci dimostra quanto l’Amministrazione sia stata attenta!!!
 
Ribadiamo la posizione della Soprintendenza Archivistica che, con una nota al Sindaco dello scorso anno, “.. non ritiene ammissibile una tanto prolungata lunga permanenza della documentazione storica al di fuori della sede di conservazione.”

Tutto ciò sta comportando una perdita culturale, per la mancata fruibilità di questi importanti reperti storici, e un danno finanziario legato all’aumento dei preventivi di restauro, alle spese di magazzinaggio e di assicurazione.

È la prova tangibile del menefreghismo culturale del Sindaco.

È lui il vero OPPOSITORE …… alla Cultura.

Sarebbe invece opportuno che gli auspici in termini di valorizzazione culturale sostenuti in ogni riunione della “Cabina di Regia del Turismo”, presieduta dall'Assessore Rossi, trovino necessaria concretezza e non restino fatue conversazioni da salotto. 

0
0
0
s2smodern