GREEN COMMUNITY ARCIPELAGO TOSCANOfonte elbareport.it  
Scritto da  Comune di Portoferraio 
 

Si è ufficialmente costituita in questi giorni la ‘Green Community Arcipelago Toscano’, attiva nel settore della realizzazione di piani di sviluppo sostenibile.
L’apposito schema di convenzione per dar vita ad essa sotto forma di gestione associata tra i comuni di Portoferraio, Capoliveri, Porto Azzurro, Rio, Campo nell’Elba, Marciana, Marciana Marina, Giglio e Capraia, è stato approvato in questi giorni in tutti i consigli comunali delle isole di Toscana.

comitatosanlorenzoVista la disponibilità di ulteriori premi, il Comitato San Lorenzo ha deciso di riaprire la lotteria e fare un'ulteriore estrazione il giorno 14 agosto poco prima del concerto di "Guido & Friends".

I nomi dei vincitori, i numeri e i premi verranno esposti al porto davanti al forno!
Buona fortuna a tutti.
 

EricaMazzettiGrosseto, 6 agosto. “Il mondo prima del 24 febbraio non tornerà più: il sistema energetico di prima, sbilanciato sull’importazione, va archiviato. Ben capendo la portata epocale dei cambiamenti, sto lavorando per un nuovo mix energetico, con tutte le fonti disponibili, come le rinnovabili, sbloccate con i provvedimenti del governo, ai quali ho contribuito.

guardia costieraScritto da  Capitaneria di Porto di Livorno

fonte elbareport.it 

Ad una settimana dal sinistro marittimo che ha coinvolto nelle acque al largo dell’Argentario un’unità a vela italiana e un’imbarcazione danese, proseguono le ricerche della donna sbalzata in mare dopo la collisione.
Proprio stamattina si è tenuta un’ulteriore riunione operativa tra gli operatori subacquei della Guardia Costiera e quelli dei Vigili del Fuoco.

card 10 luglioscritto da Toscana Notizie  

I ricoverati sono 651 (12 in più rispetto a ieri), di cui 21 in terapia intensiva (stabili)

In Toscana sono 1.259.519 i casi di positività al Coronavirus, 3.824 in più rispetto a ieri (949 confermati con tampone molecolare e 2.875 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.170.508 (92,9% dei casi totali).

Plastic Busters 1 640x468scritto da greenreport.it  

Cooperazione tra parlamentari, ambientalisti e scienziati per lo sviluppo sostenibile del Mediterraneo

 

Oggi a Roma si tiene la giornata finale italiana del progetto INTERREG-MED Plastic Busters MPAs per discutere sulle platiche e i rifiuti marini nel Mediterraneo. L’evento è in presenza, con diretta streaming e con iscrizione obbligatoria al link https://forms.gle/LQyTLdXf5qMoFCPq9.

card 3 aprilescritto da Toscana Notizie 

I ricoverati sono 891 (stabili rispetto a ieri), di cui 36 in terapia intensiva (stabili)

In Toscana sono 997.757 i casi di positività al Coronavirus, 3.882 in più rispetto a ieri (1.336 confermati con tampone molecolare e 2.546 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 937.552 (94% dei casi totali).

fonte maremmanews.it 

Monte Argentario: Le PrimeVele di primavera tornano dopo due anni di forzata pausa nel mare dell’Argentario nei giorni 25, 26 e 27 marzo. La manifestazione, giunta alla decima edizione, è organizzata dal Circolo Velico e Canottieri di Porto Santo Stefano con il patrocinio dei Comuni di Monte Argentario ed Isola del Giglio.

cuore amore festa del papà.jpgPer la Festa del papà di sabato 19 marzo, la gran parte dei centri trasfusionali e delle strutture di raccolta dell’Asl Toscana sud est hanno aderito a “La donazione dei papà”, un’iniziativa speciale di donazione del sangue condivisa con le associazioni dei donatori. 

Grosseto: Nell’occasione, i centri trasfusionali e le strutture di raccolta aderenti saranno addobbati a tema e verrà consegnato ai papà che parteciperanno un piccolo dono.

monni posatoscritto da Toscana Notizie 

"Mi preme ringraziare il Consiglio tutto, in particolare il consigliere Francesco Gazzetti, proponente della mozione, per la vicinanza e la solidarietà." A dirlo l’assessora all’ambiente Monia Monni dopo l’approvazione unanime da parte del Consiglio regionale della mozione in suo sostegno in seguito agli attacchi dell’onorevole Sgarbi.

card 5 marzoscritto da Toscana Notizie 

I ricoverati sono 762 (21 in meno rispetto a ieri), di cui 48 in terapia intensiva (1 in più)

In Toscana sono 869.684 i casi di positività al Coronavirus, 2.699 in più rispetto a ieri (906 confermati con tampone molecolare e 1.793 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 836.153 (96,1% dei casi totali).

Benzina (Ansa) Firenze , 9 febbraio 2022 – Non c'è pace per le famiglie toscane, alle prese con i rincari dei prezzi dei prodotti di largo consumo e dell'energia. In questi ultimi giorni è schizzata sopra quota 2 euro anche la benzina. 
Benzina (Ansa)  

Dop e Igp Toscanascritto da Toscana Notizie 

E’ in uscita il bando attuativo della sottomisura 4.2. del PSR per il 2022 con il quale potranno chiedere contributi in conto capitale le imprese agroalimentari e agricole che operano nel settore della trasformazione, della commercializzazione e lo sviluppo dei prodotti agricoli.

card 21 gennaioScritto da Toscana Notizie 

I ricoverati sono 1.465 (11 in più rispetto a ieri), di cui 125 in terapia intensiva (1 in più)

In Toscana sono 641.153 i casi di positività al Coronavirus, 13.029 in più rispetto a ieri (5.791 confermati con tampone molecolare e 7.238 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono il 2,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 2,9% e raggiungono quota 452.782 (70,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 21.874 tamponi molecolari e 50.975 tamponi antigenici rapidi, di questi il 17,9% è risultato positivo. Sono invece 17.268 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 75,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 180.388, +0,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.465 (11 in più rispetto a ieri), di cui 125 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 34 nuovi decessi: 19 uomini e 15 donne con un'età media di 82,7 anni.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

L'età media dei 13.029 nuovi positivi odierni è di 34 anni circa (31% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 11% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (5.791 confermati con tampone molecolare e 7.238 da test rapido antigenico). Sono 193.038 i casi complessivi ad oggi a Firenze (4.057 in più rispetto a ieri), 50.788 a Prato (793 in più), 55.067 a Pistoia (1.092 in più), 30.462 a Massa (450 in più), 62.786 a Lucca (1.166 in più), 74.387 a Pisa (1.481 in più), 49.699 a Livorno (1.380 in più), 56.589 ad Arezzo (1.148 in più), 40.793 a Siena (755 in più), 26.989 a Grosseto (707 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 6.194 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 4.225 nella Nord Ovest, 2.630 nella Sud est.

La Toscana si trova al 9° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 17.362 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 15.899 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Firenze con 19.334 casi x100.000 abitanti, Prato con 19.146, Pistoia con 18.973, la più bassa Grosseto con 12.389.
Complessivamente, 178.923 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (386 in più rispetto a ieri, più 0,2%).
Sono 45.941 (5.098 in più rispetto a ieri, più 12,5%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 16.144, Nord Ovest 19.496, Sud Est 10.301).
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 1.465 (11 in più rispetto a ieri, più 0,8%), 125 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 0,8%).
Le persone complessivamente guarite sono 452.782 (12.598 in più rispetto a ieri, più 2,9%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 452.782 (12.598 in più rispetto a ieri, più 2,9%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Oggi si registrano 34 nuovi decessi: 19 uomini e 15 donne con un'età media di 82,7 anni.

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 11 a Firenze, 3 a Prato, 2 a Pistoia, 4 a Massa Carrara, 2 a Lucca, 3 a Pisa, 6 a Livorno, 1 a Arezzo, 2 a Grosseto.

Sono 7.983 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.542 a Firenze, 693 a Prato, 735 a Pistoia, 568 a Massa Carrara, 754 a Lucca, 818 a Pisa, 524 a Livorno, 580 ad Arezzo, 407 a Siena, 259 a Grosseto, 103 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 216,2 x100.000 residenti contro il 240,7 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (299,2 x100.000), Prato (261,2 x100.000) e Firenze (254,6 x100.000), il più basso a Grosseto (118,9 x100.000).

Si ricorda che tutti i dati saranno visibili dalle ore 18.30 sul sito dell'Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19

card 1 dicembrescritto da Toscana Notizie

I ricoverati sono 307 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (2 in meno)

In Toscana sono 302.055 i casi di positività al Coronavirus, 559 in più rispetto a ieri (545 confermati con tampone molecolare e 14 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 285.461 (94,5% dei casi totali).

bambiniscritto da Toscana Notizie

Dichiarazione dell’assessora in occasione della  giornata internazionale dei diritti del fanciullo

“Questa giornata è un invito a riconfermare il nostro impegno quotidiano a essere vicini concretamente a tutti i nostri bambini e ragazzi, specie a quelli più fragili”.
Lo ha detto l’assessora regionale alle politiche sociali Serena Spinelli in una dichiarazione per la  giornata internazionale dei diritti del fanciullo.

coronavirus - Territori Sicuri Rocc 2021

fonte ilgiunco.net

GROSSETO - Tornano a salire i nuovi casi di Coronavirus: sono 21 i nuovi positivi registrati nel grossetano nelle ultime 24 ore (ieri cinque), nove dei quali nel comune capoluogo. E' quanto si legge sul report quotidiano della Asl.

iononrischio2Il 24 ottobre, per scoprire cosa ciascuno di noi può fare per la prevenzione, i volontari di protezione civile invitano i cittadini a partecipare agli appuntamenti nelle piazze fisiche e/o digitali

Volontariato di protezione civile, istituzioni e mondo della ricerca scientifica tornano in piazza per diffondere la conoscenza dei rischi naturali nel nostro Paese e delle buone pratiche di protezione civile. Volontarie e volontari saranno presenti negli spazi informativi “Io non rischio”, realizzati online e nei gazebo allestiti su gran parte del territorio nazionale, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.
Fondamentale per la Campagna – giunta quest’anno all’undicesima edizione –  è il ruolo attivo dei cittadini che potranno informarsi e confrontarsi nelle oltre 500 piazze, tra fisiche e digitali dove, con l’ausilio di contenuti interattivi e dirette streaming sui social media, si forniranno spunti e approfondimenti sulle tematiche della Campagna. L’edizione di quest’anno, inoltre, si arricchisce di una nuova e importante iniziativa, un evento digitale nazionale organizzato dal Dipartimento della Protezione Civile.

La Campagna a livello nazionale coinvolge oltre 3000 volontarie e volontari appartenenti a circa 500 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia. La manifestazione è stata presentata stamani a Palazzo Strozzi Sacrati dal presidente della Regione Eugenio Giani insieme all’assessora all’ambiente e protezione civile Monia Monni

"E’ una manifestazione di cui viviamo i 10 anni- spiega il presidente Eugenio Giani- , allora la sensibilizzazionme era concentrata molto sulla prevenzione del  rischio sismico, col tempo  è diventata una manifestazione simbolo per tutto  ciò che significa il sistema di protezione civile. A livello nazionale e locale il 24 ottobre  sarà il giorno della protezione civile.  La Protezione civile è  un pilastro fondamentale di un’organizzazione che in tutta Italia si fonda sul coordinamento  di tutti coloro  che nei momenti di calamità possono esserci e possono agire; mi riferisco a tutte  quelle associzioni che a più livelli riescono essere attive e presenti,  e che con professionalità riescono a prendere decisioni nelle emergenze.  Noi come Toscana abbiamo una lunga storia".

“Io non rischio” – Campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima, Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica, Regioni, Province Autonome e Comuni.  

“Finalmente torniamo in presenza- aggiunge l’assessora Monia Monni- ,  Io non rischio è nato nel 2011 e ogni anno siamo riusciti a replicarlo,  anche durante  la pandemia, avvalendoci degli strumenti tecnologici e delle nuove tecnologie. Sono 500 le piazze coinvolte nel Paese domenica,  e sono 500 le associazioni coinvolte.  Domenica fermatevi al punto informativo giallo di Io non rischio, fermatevi e parlate con i nostri volontari di protezione civile. E’ importante essere informati, il sistema di protezione civile serve  anche alla prevenzione , non soltanto all’intervento dopo l’emergenza e, sapere come  ci si deve conmportare quando si verificano eventi estremi è fondamentale per la propria incolumità e quella degli altri. Per questo il coinvolgimento dei cittadini è fondamentale”. L’assessora Monni ha poi sottolineato la volontà di accellerare il nuovo regolamento  di organizzazone  volontariato e Protezione civile, “fodamentale – sottolinea Monni- per far atterrare  la legge 45 del 2020, quella che recepisce il nuovo codice di protezione civile".

In Toscana quest’anno abbiamo 46 piazze, di cui 16 anche in presenza e 30 solo in forma digitale, che interessano altrettanti Comuni, con il coinvolgimento di 632 volontari appositamente formati per poter svolgere il ruolo di “comunicatori iononrischio”.
Sul sito ufficiale della Campagna, iononrischio.protezionecivile.it e sui profili social dedicati (canali Facebook, Twitter e Instagram) è possibile reperire informazioni, aggiornamenti e consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, un maremoto o un’alluvione.  

Di seguito l’elenco delle “Piazze IO NON RISCHIO” della Toscana
 

Piazze fisiche
Firenze, Greve in Chianti, Marradi, Grosseto, Livorno, Castelnuovo di Garfagnana, Seravezza
Pisa, Pontedera, San Miniato, Montemurlo, Pistoia, San Marcello Piteglio, Murlo, Siena, Sovicille
 

Piazze digitaliCastel Focognano, Castelfiorentino, Monte San Savino, Pratovecchio Stia, Bagno a Ripoli
Campi Bisenzio, Empoli, Fiesole, Palazzuolo sul Senio, Pontedera, Scandicci, Capoliveri, Collesalvetti, Rosignano Marittimo, Lucca, Pietrasanta, Porcari, Carrara, Calcinaia, Casciana Terme Lari, Guardistallo, Vecchiano, Vicopisano, Prato, Monsummano Terme, Montecatini Terme

fonte Toscana Notizie

Nuovi casi registrati in Toscana sono 212 su 32.014 test di cui 8.575 tamponi molecolari e 23.439 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,66% (2,4% sulle prime diagnosi).

card 7 ottobreLe persone ricoverate oggi sono complessivamente 255 (8 in meno rispetto a ieri, meno 3%), 28 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 12,5%)

In Toscana sono 283.746 i casi di positività al Coronavirus, 228 in più rispetto a ieri (225 confermati con tampone molecolare e 3 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 270.493 (95,3% dei casi totali).

   
   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'