0
0
0
s2smodern

 

Il Porto

 
olga1

Autore: Olga Maddalena Centurioni

(Maluda)


All�improvviso lo vedi apparire,
circondato dal verde e ornato di fiori,
i balconi colorati, i negozi, i rumori,
rimani l� muto e non sai cosa dire.

E� un borgo antico e piccino,
pieno di fascino marinaro,
sotto lo sguardo affettuoso del faro
la sera luccica come un rubino.

E� adagiato sul mare scintillante,
pieno di barche nervose
che sopra le onde curiose,
si muovono con fare ancheggiante.

Ilcielo � la sua corona preziosa
che illumina e rischiara ogni cosa,
la Torre Saracena grandiosa e imponente
domina dall�altole case e la gente.

Gli scogli vicini, amici secolari
con le spiaggette accanto fanno da ali
a questo paradiso zuccherino come il mosto
che richiama gente da ogni posto,
ma soprattutto quella del paese
attaccata allo scoglio, come il vero gigliese.
0
0
0
s2smodern
   
   

Ultime notizie  

   

Link  

 WEB CIRCOLO

 
La Guardia Banner 160x600 1

Adietalibera Banner 160x600

toremar Banner 160x600

maregiglio Banner 160x600

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'