sistemamusealearcipelagoscritto da  SMART - Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano fonte elbareport.it 

Inizio col botto per Tourisma 2024 per il Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano e Musei di Maremma.

Ieri la visita allo stand del Presidente Regione, Eugenio Giani, ha inaugurato i tre giorni di attività didattiche, laboratori e convegni che ci accompagneranno in questa fiera tutta dedicata all’archeologia e al turismo culturale del nostro paese.

Nella mattinata di oggi, sabato 24 febbraio, nella sala 4 del Palazzo dei Congressi si svolgerà il convegno: “Storie di sistemi museali. I Musei di Maremma e Musei dell’Arcipelago Toscano si raccontano”.

Nella prima sessione “Fare rete per crescere insieme. I vent’anni dei Musei di Maremma”, intervengono Irene Lauretti, presidente dei Musei di Maremma e la direttrice Roberta Pieraccioli.

La seconda sessione si intitola “Musei dell’Arcipelago Toscano: prospettive e progetti di un sistema museale insulare”.

Dopo l’introduzione di Nadia Mazzei, presidente del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano e della direttrice Valentina Anselmi, sono previste le relazioni “Un progetto, due territori: residenze creative tra Prato e l’Isola d’Elba” a cura di Alessandra Ribaldone presidente della Fondazione Italo Bolano E.T.S ed Erica Romano direttrice artistica del Museo Open Air Italo Bolano.

A seguire “La nuova frontiera della didattica musicale e della comunicazione dei musei elbani“ a cura dell’archeologa Debora Ascione; “Un museo a portata di mano. Il progetto Piccoli Musei e la valorizzazione del Museo di Marciana” con interventi di Alessia Mandorlo, Laura Pagliantini e Mariateresa Sgromo dell’Università di Siena, ed Edoardo Vanni Università per stranieri di Siena, la relazione “La villa romana di San Marco tra ricerca storica e archeologia civica” con la relazione di Franco Cambi dell’Università di Siena. E infine gli interventi “Prospettive future per il Museo del Mare: trasformazione da sito di fruizione turistica a piccolo polo culturale comunitario” a cura di Giacomo Luperini, Museo del Mare e “La comunicazione museale nell’era digital: nuove strategie e possibilità per collegare il patrimonio culturale locale alle comunità” di Giacomo Alberto Vieri, responsabile della comunicazione S.M.AR.T.

Continuano fino a domenica i laboratori didattici davvero stimolanti e curiosi, per adulti e bambini, gratuiti e su prenotazione.

LA SHOPPER DELL'ANNO!

Sabato 24 febbraio - Ore 15.00 -18.00
Età consigliata: bambini e adulti

Laboratorio di pittura creativa su borse di stoffa per creare delle originalissime shopper personalizzate da portarsi a casa.

UNA CARTOLINA PER TE!

Domenica 25 febbraio - Ore 11.00 -13.00
Età consigliata: bambini e adulti

Laboratorio creativo sulla composizione e realizzazione di cartoline personalizzate ispirate alla Maremma e alle Isola dell'Arcipelago.

ALLE ORIGINI DELLA SCRITTURA: L' ALFABETO ETRUSCO

Domenica 25 febbraio - Ore 11.00 -15.00
Eta consigliata: 6 - 12 anni

Un viaggio nel tempo per capire dove è nata la scrittura e qual è stato il primo alfabeto utilizzato nelle terre etrsuche.

Attività gratuite - Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   

Ultime notizie  

   

Link.  

ORARI TRAGHETTI OTT 22

WEB CIRCOLO

Britelcom Banner 160x600

nolegiglio1

toremar Banner 160x600

 

 

 

Adietalibera Banner 160x600

 

 

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'