×

Errore

There was a problem loading image 1926acc5-769d-b38b-5e58-1841467c8d89?t=1716382822578.
There was a problem loading image fd926aea-3730-4224-90f4-5494a543d3eb?t=1380558799297.

Toscanaincontemporaneascritto da Toscana Notizie  

La domanda di partecipazione alla selezione potrà essere inviata per via telematica all’indirizzo https://servizi.toscana.it/formulari/#/home. La scadenza è prevista per il 17 maggio alle ore 12

"Toscanaincontemporanea", è stato pubblicato il bando per l'edizione 2024 che si rivolge ad enti pubblici e soggetti privati che operano in Toscana senza fini di lucro nell’ambito delle arti visive contemporanee.

“Toscanaincontemporanea2024” ha come obiettivi principali: il sostegno a manifestazioni di arte contemporanea di rilievo regionale, nazionale ed internazionale, lo sviluppo di sistemi locali del contemporaneo che interagiscano con la comunità e il territorio e infine la valorizzazione e la promozione di giovani artisti ed artiste, prevalentemente under 35, sia italiani che stranieri, attivi in Toscana.

Il bando si inserisce nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. In questa edizione sono stati inseriti come elementi di premialità: il coinvolgimento di artisti under 35 nell’ambito delle attività del progetto (3 punti per ogni artista under 35 fino ad un max di 12 punti) e 3 punti per i soggetti che risiedono in Comuni e/o Province  interessate  dai fenomeni meteorologici di eccezionale intensità verificatisi a partire dal 29 ottobre 2023.

Le risorse complessive a disposizione, che ammontano a 350mila euro, saranno suddivise in due linee di intervento distinte:

    • Linea di intervento 1 - dedicata a quei soggetti, sia pubblici che privati, i quali hanno una solida e strutturata competenza nel campo delle arti visive contemporanee, i quali possono dimostrare una pluriennale esperienza nella gestione e nell’organizzazione di eventi di forte impatto sul pubblico, i quali hanno contribuito alla crescita culturale della comunità e del territorio di riferimento. Per questa linea è previsto un totale di 300.000euro e si potrà richiedere un finanziamento massimo di 20.000Euro;
    • Linea di intervento 2 - dedicata a quei soggetti, sia pubblici che privati, i quali iniziano a muovere i primi passi o hanno maturato una recente esperienza nel campo delle arti visive contemporanee. L’obiettivo è quello di offrire nuove opportunità e di favorire la crescita culturale e professionale di nuovi soggetti emergenti e delle nuove generazioni, relativamente all’ambito delle arti visive contemporanee. Per questa linea è previsto un totale di 50.000euro e si potrà richiedere un finanziamento massimo di 5.000Euro.

“La Regione – ha detto il presidente Eugenio Giani – attraverso il bando Toscanaincontemporanea 2024 intende finanziare sia quei soggetti che da anni, con competenza e serietà, si occupano di produzione nel campo delle arti visive contemporanee sul nostro territorio, i quali interagiscono con le comunità locali, contribuendone alla crescita e allo sviluppo culturale, ma anche le nuove generazioni e i soggetti emergenti, i quali possono offrire uno sguardo innovativo ed aprire a nuovi pubblici. Riguardo alle premialità – prosegue Giani - ci sembrava giusto provare a supportare maggiormente, nell’ambito del Bando, i giovani e quei territori duramente colpiti e penalizzati dalle alluvioni del 2023, affinché arrivino fondi non solo per ricostruire ma anche per far fiorire progettualità in ambito culturale, come nuova linfa per attivare la creatività sui territori”. 

La domanda di partecipazione alla selezione potrà essere inviata per via telematica all’indirizzo: https://servizi.toscana.it/formulari/#/home e la scadenza è prevista per il 17 maggio alle ore 12:00.

Per maggiori info: https://www.regione.toscana.it/toscanaincontemporanea, nonché sul sito del progetto regionale Giovanisì – www.giovanisi.it.

   

Articoli recenti

   
   

Ultime notizie  

   

Link.  

ORARI TRAGHETTI OTT 22

WEB CIRCOLO

Britelcom Banner 160x600

nolegiglio1

toremar Banner 160x600

 

 

 

Adietalibera Banner 160x600

 

 

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'