1maggio A3scritto da Compagnia dei Cosi 

Il 25 aprile, insieme ad Alessandro Lucci – Omozero Teatro, abbiamo scoperto tante notizie, curiosità e aneddoti divertenti sulla storia del Bel Paese, il 26 aprile sulle spiaggia del Campese abbiamo cercato risposte alle nostre domande interrogando delle carte che contenevano sempiterni racconti popolari e non, fiabe, parabole, notizie del frate indovino.

Il 27 poi abbiamo camminato insieme dentro le vie del Castello, abbiamo ascoltato piccole storie da tutto il mondo sparse ad ogni angolo del paese, una parata artistica che ha coinvolto tanti paesani e altrettanti turisti, insieme nella piazza della Rocca abbiamo inneggiato alla gioia come elemento essenziale della nostra esistenza, alla gioia non come un accidente casuale ma come una scelta da praticare nella propria esistenza. 

Insieme ai ragazzi della ForesTEEN Accademy e agli artisti che li accompagnavano, guidati da Alessandro Lucci siamo stati artefici della Parata Artistica all'interno del borgo di Giglio Castello. Un momento per noi emozionantissimo di condivisione e partecipazione culturale.

Ritorniamo per il week-end del due giugno con altri due bellissimi appuntamenti:

una giornata dedicata al progetto “BELLA STORIA” vincitore del Bando Toscanaincontemporanea2023- promosso e finanziato dalla Regione Toscana e dal fondo GiovaniSì. Progetto ideato e sviluppato insieme ad Hypermaremma- l’associazione che porta l’arte contemporanea nei luoghi della maremma toscana

Locandina Hypermaremma 1giugnoSabato 1 Giugno - alle ore 18:00 inauguriamo l’installazione Site-Spicif dell’artista Giulia Mangoni, all’interno di Giglio Castello. L’appuntamento è sempre in Piazza Gloriosa per un piccolo brindisi e poi cammineremo dentro il Castello fino alla Chiesa di San Pietro.

Alle ore 19:30 ci spostiamo alla Chiesona per lo spettacolo “Eusebia. Una Storia di Donna e di Vino” - il debutto ufficiale dello spettacolo, a cura de La Compagnia dei Cosi. Scenografia a cura di Giulia Mangoni.

Domenica 2 Giugno- alle 18:30 ci troviamo al Tukul Beach Bar- Per la presentazione del libro “Antiche Ricette” Isola del Giglio- a cura dell’Associazione “Semplicemente Donna”.

A seguire Show Cooking a cura di Claudio Bossini- in collaborazione con Slow Food- Isola del Giglio e Giannutri.

A seguire Dj set in vinile con Pucci DJ e musica dal vivo alla batteria Vanni Breschi, alla chitarra Alessandro Zilli.

Se manga, se beve e se balla!

Un ringraziamento speciale va al Comitato Festeggiamenti San Mamiliano per la disponibilità ed il sostegno e la collaborazione  nella fase di installazione dell’opera Site Specific dell’artista Giulia Mangoni all’interno del Borgo di Giglio Castello.

Stay tooned per gli eventi estivi del BibliApe50. Brum Brumm

Progetto realizzato in collaborazione con Hey There! I'm Usign theater, Proloco Isola del Giglio e Circolo Culturale Gigliese. Grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, agli sponsor: Maregiglio, Acquedotto del Fiora, Lavanderia Picchianti e le case editrici Bao Edizioni, EffeQu libri, Effigi Edizioni.

--

via Provinciale, 70

58012- Isola del Giglio (GR)

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizzazione e Direzione Artistica (la poppa e la prua della Compagnia)

   

Ultime notizie  

   

Link.  

ORARI TRAGHETTI OTT 22

WEB CIRCOLO

Britelcom Banner 160x600

nolegiglio1

toremar Banner 160x600

 

 

 

Adietalibera Banner 160x600

 

 

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'