16ISOLA DEL GIGLIO – Otto anni fà il naufragio della Costa Concordia, avvenuto la notte del 13 gennaio del 2012, dopo aver urtato contro lo scoglio esterno de “Le Scole”. La nave rimase in balia della corrente per poi fermarsi davanti al porto dell'isola vicino allo scolgio della Gabbianara. Nell'incidente morirono 32 persone. Questa sera la fiaccolata in memoria delle vittime.

Ricordo ancora quella notte ecco il raccoto:

Montecristo024Dalle ore 9 del 14 gennaio sarà online sul sito https://prenotazioni.islepark.it/montecristo/ il calendario delle visite dell’Isola di Montecristo che propone 23 date. La prima uscita è fissata per domenica 1 marzo; ultima escursione programmata sabato 31 ottobre . La prenotazione è nominativa e comporta il pagamento immediato con carta di credito sul sito di prenotazione.

concordiaUna giornata per ricordare, ma soprattutto riflettere. Ad otto anni di distanza dal tragico naufragio della Costa Concordia, che costò la vita a 32 persone, lunedì 13 gennaio l'Isola del Giglio ritornerà con la memoria a quei momenti.

Istituzioni e cittadini si ritroveranno alle 12 nella Chiesa dei Santi Lorenzo e Mamiliano per la Santa Messa, mentre alle 13 una corona di fiori verrà adagiata sulle acque di Punta Gabbianara.

donvittorioLa foto è tratta dal giornale l'Eco di Bergamo di ieri 11 gennaio, giorno in cui il caro don Vittorio ha compiuto i suoi " primi  " 80 anni.

 

 

 

 

 

senti oh giglio5 1fonte vinievinili.wordpress.com - Amo le piccole isole, le ho sempre cercate ovunque sia andato. Il fascino di essere circondato solo dal mare offre sensazioni uniche. Il Giglio, dove non ero mai stato prima, mi ha conquistato in pochi giorni. Soprattutto la mattina andando dalla spiaggia delle Cannelle fino a Giglio Castello o all’ora del tramonto salendo verso la strada che porta al Faro di Capel Rosso.

proposta di legge sulla caccia 320x234Con la scusa dell’abbattimento dei cinghiali si vuole riaprire la caccia nelle aree protette?

Il 23 dicembre 2019 la giunta regionale della Toscana ha approvato e presentato la Proposta di legge “Gestione e tutela della fauna selvatica sul territorio regionale. Modifiche alla legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”)” che ora è passata all’esame delle commissioni del Consiglio regionale .

GorgonaTorreL’isola carcere di Gorgona, la più piccola e più settentrionale delle isole dell’Arcipelago Toscano, è forse la meno conosciuta anche per le limitazioni che, a fasi alterne, in passato ne hanno impedito una regolare fruizione. Verdissima e selvaggia, ricca di biodiversità e di testimonianze storiche, incanta per i colori, il silenzio e la pace.

gestori telefoniciSono almeno una cinquantina i comuni in Toscana che segnalano problemi per alcune delle proprie frazioni: impossibile navigare su internet da mobile ma anche solo telefonare. 

   
   

Link  

 WEB CIRCOLO

 
La Guardia Banner 160x600 1

Adietalibera Banner 160x600

toremar Banner 160x600

maregiglio Banner 160x600

 

   

Dialetto

Le parole che rendono il linguaggio dei gigliesi simile ad un dialetto. Da abbise a zirro cerchiamo di elencare in ordine alfabetico i termini

   

Giro dell'Isola

giglio isolaGiro dell'Isola in barca

Viaggio intorno all'isola. Seguimi ti farò visitare e conoscere la costa in un giro virtuale per visitarla in anteprima...

   

Soprannomi

Soprannomi

Fin dai tempi più antichi i gigliese usano riconoscersi oltre che con il nome ed il cognome a volte troppo comuni con un soprannome o un nomignolo.

   
© www.isoladelgiglio.net - by Massimo Bancala'